Hai un Tablet non 3G e vuoi connetterti? I router 3G ti vengono incontro

D-link dir-457

Recentemente fioccano gli acquisti di dispositivi portatili da portarsi dietro per le vacanze. Così tra l’acquisto di uno smartphone che consente di navigare sulla rete come un pc e un tablet ci si imbatte sul vero dilemma: ma per navigare su internet devo sottoscrivere  diversi abbonamenti? uno per smartphone, uno per tablet… Ciò ammesso e non concesso che si sia disposti a spendere qualcosa in più per un tablet con connettività 3G. Siccome la storia ci insegna tantissimo ho cercato sulla rete nella speranza di trovare una chiavetta internet che vada bene anche per tablet android. Tralasciamo Ipad che per ovvi motivi commerciali chiede 100 euro in più per la versione con connettività 3G. In giro ho trovato tanta confusione ma nulla di interessante non fosse altro per problemi di compatibilità driver ecc… In un 2011 pieno di standard purtroppo abbiamo continui problemi ci compatibilità. Sembra sfumata la possibilità di portarsi internet al mare quando scopro che effettivamente la soluzione c’è ed è anche per tutta la famiglia: un router wireless con connettività 3G UMTS o HDSPA. Si uno di quelli che esteticamente sembrano router adsl ma usano la connettività della nostra sim card. Finalmente la quadratura del cerchio: ipad, smartphone e un normale pc possono connettersi anche contemporaneamente attraverso un router 3G alla faccia di chi mette i paletti al solo scopo di fare soldi senza meritarli. Si perchè a fronte di un costo aggiuntivo di pochi euro i produttori di Tablet sono in grado di ricaricare differenze anche di 100 euro sui dispositivi nelle versioni 3G. Ho fatto un giro nella rete e ho trovato alcuni router 3G delle marche migliori al costo della normale chiavetta. Morale della favola: anzichè la chiavetta meglio acquistare un router wireless 3G che oltre a darmi la connessione via notebook consente di fare tanto altro, anche la creazione di una piccola rete mobile.

E’ vero alcuni hanno un alimentatore e non sono indicati per il mobile in piena libertà. Tuttavia sul mercato esistono anche alcuni dispositivi con batteria interna che consentono di essere totalmente indipendenti dall’alimentazione elettrica in completa mobilità e soprattutto con piena compatibilità senza peoccuparci più di capire se il dispositivo va bene o no con il dispositivo che uso.  Alcune indicazioni:

  • Edimax 3G-6210n con batteria: al costo di € 89,00. Uno dei più piccoli al mondo, consente di connettersi in piena libertà e compatibilità da tutti i dispositivi provvisti di wifi. Necessita di una chiavetta 3G da inserire nella porta USB. Eccovi il link al sito della Edimax
  • D-Link Dir-457 con batteria. si differenzia dal precedente perchè incorpora un modem 3G con alloggio per la sim. ricaricabile anche via cavetto mini usb standard. Ciò vuol dire che in caso di batteria prossima a scaricarsi è sufficiente attaccare il cavo alla porta usb del portatile per metterlo in ricarica sfruttando la batteria del pc. Qui trovate il link alla casa madre
  • Digicom travel router con batteria ricaricabile. Consente una autonomia di 4 ore di navigazione. Necessita di una chiavetta 3G per acquisire la capacità di usare la connettività mobile sino a 7,2 mbps. Ha un costo contenuto sotto i 90 euro. Qui trovate il sito della casa produttrice

Ho elencato tre case note per la produzione di apparecchiature di rete ma basta navigare sui siti di altre case produttrici come 3com, Sitecom, TP-Link per scoprire che ognuna di esse dispone di almeno un modello che integra o espande la possibilitò di connettività 3G

Eccovi alcune immagini:

Puoi inviare un commento, o fare un trackback al tuo sito.

5 Risposte to “Hai un Tablet non 3G e vuoi connetterti? I router 3G ti vengono incontro”

  1. [...] Ho una sim card su cui ho attivato una connessione alla rete internet e voglio usarla per condividerla su più dispositivi. Se utilizzo un router wireless 3G questo consentirà di condividere la connessione a più dispositivi. Leggi qui, ho scritto un articolo su questo tema. [...]

  2. Emanuele scrive:

    Come mai in questo articolo non si è minimamente accennato alla possibilità data dagli smartphone (almeno di quelli con Android) di trasformarsi in router 3g senza alcun costo aggiuntivo? Senza considerare la possibilità anche di condividere la connessione via blutooth ad una velocità comunque sufficente per navigare e leggere le email?

    • admin scrive:

      L’articolo propone una soluzione che vada bene per tutti e non solo in casi particolari. Inoltre non tutti hanno uno smartphone Android. Si da il caso che io abbia un iphone che non dispone di questa funzionalità. L’unica soluzione ce posso adottare è il tethering e la condivisione tramite pc. Il che rende le cose complicate. La proposta di cui parlo è semplice, leggera e soprattutto universale ma non esclude le altre.

  3. [...] Spesso le soluzioni migliori sono davanti ai nostri occhi e non ne percepiamo la potenzialità. Qualche settimana fa ho scritto un paio di articoli su come aggirare l’ostacolo della mancanza di connettività 3G su Tablet. Ho proposto diverse soluzioni in questo articolo ed [...]

  4. lidio scrive:

    Complimenti per i consigli.
    Buona giornata
    lidio plion

Replica a

Devi essere Loggato per postare un commento.

Powered by WordPress | Buy New Phones at Bestincellphones.com. Thanks to CheapPalmPixi.com, iCellPhonePlans.com, and iCellPhoneDeals.com.