Le mille e una app per stampare da ipad per poi scoprire che puoi farlo gratis

Oggi mi sono imbattuto in un problema quanto mai spinoso. Mi è stato chiesto. è mai possibile che non ci sia una soluzione semplice per stampare da Ipad? E’ vero consente di fare tutto, quanto e certe volte più di un pc ma al momento della stampa vengono fuori i nodi al pettine. Tutta colpa delle restrizioni di Apple? O un modo per foraggiare il ricco mercato delle applicazioni che consentono di aggirare l’ostacolo? Ho fatto un giro in rete ed ho scoperto che ci sono almeno una ventina di applicazioni che promettono diversi modi per risolvere il problema. Modi tra l’altro poco maneggevoli e macchinosi. Il principale problema risiede nelle impostazioni di sicurezza di Ipad. Di fatto la regola ferrea impone che ogni applicazione ha un suo file system che non può essere usato da altre applicazioni. Fanno eccezione solo alcune funzionalità di fabbrica come immagini, musica e video. Per il resto vige la regola secondo la quale ogni applicazione gestisce i suoi file . In un simile contesto è ovvio che non sia possibile creare una app che stampa documenti di un’altra app.  Quindi la maggior parte delle applicazioni che consentono la stampa possono farlo sulle immagini  (ed è già qualcosa). Il resto è lasciato a soluzioni mirabolanti che hanno il solo scopo di spillare denaro. Alcune app arrivano anche a permettersi di chiedere anche 9,99 euro!!!  ogni soluzione ha la sua originalità, uso della spedizione email per ottenere la possibilità di salvare il documento fuori dallo spazio riservato all’applicazione, uso  della clipboard, ftp, webdav…

Ma perchè tutto questo? Sicuramente la risposta è Airprint, il nuovo standard di Apple per la stampa wireless in accordo con HP. Ma quante sono le stampanti che lo supportano? Poche, pochissime, non ve le elenco nemmeno. Io ho una bellissima stampante ancora funzionante e non voglio comprarne un’altra. Visto che allora ci vuole una stampante che mandi nell’etere un po di Airprint, qualcuno ha pensato bene di realizzare una piccola applicazione per mac: Airprint Activator, cliccate qui e vedete un po di che si tratta. Innanzitutto è gratis ma necessita che il nostro mac sia acceso con airprint attivo che condivide la stampante. L’idea è tanto geniale quanto semplice: trasformare un normale computer in un intermediario per la stampa.  Per la personalizzazione vi rimando al link di airprint activator. Il principio è semplice. Accendi airprint activator sul Mac, metti la stampante in condivisione ed essa sarà visibile dalla funzione stampa di Ipad. Del resto abbiamo vissuto 10 anni ed oltre con stampanti da condividere attraverso un pc perchè non di rete adesso il modello si ripropone (e sulla rete). Esiste anche la versioen windows che potete scaricare qui. Il risultato è sorprendente soprattutto perchè stavolta potete stampare proprio tutto ed anche gratis con la vostra vecchia stampante da Ipad o Iphone.

Puoi inviare un commento, o fare un trackback al tuo sito.

2 Risposte to “Le mille e una app per stampare da ipad per poi scoprire che puoi farlo gratis”

  1. [...] leggi tutto Articoli tags: apple, ios, ipad, os, stampare ipad, tablet Articoli correlati [...]

  2. wikiemprendedores.org scrive:

    wikiemprendedores.org…

    stampare con Ipad e iphone gratis senza installare alcuna app…

Replica a

Devi essere Loggato per postare un commento.

Powered by WordPress | Buy New Phones at Bestincellphones.com. Thanks to CheapPalmPixi.com, iCellPhonePlans.com, and iCellPhoneDeals.com.